Attrazioni della Thailandia

Tre Attrazioni Meno Conosciute In Thailandia

Accogliendo quasi 27 milioni di viaggiatori in un anno, la Thailandia è una delle destinazioni di viaggio più popolari al mondo, per non parlare dell'Asia.

Vengono per le spiagge di sabbia bianca impeccabile, con acque scintillanti che brillano in varie sfumature effervescenti di blu e verde.

Vengono per il cibo, che emoziona e sorprende con trame e sapori complessi.

Vengono per spiritualità per vedere templi che sono completamente diversi da qualsiasi struttura religiosa che abbiamo a casa, che informa una filosofia e uno stile di vita che ispira la maggior parte di coloro che entrano in contatto con essa.

Vacanze in Thailandia - Festival delle lanterne galleggianti

Mentre tutte queste cose si incontrano tipicamente durante una visita in Thailandia, molti durante una visita ulteriore cadono nella trappola di ripetere i loro precedenti viaggi alla lettera alla ricerca della stessa eccitazione che hanno provato la prima volta che hanno visitato la Terra del Sorriso. Purtroppo, questo spesso finisce con la noia e la frustrazione, portando a una crisi esistenziale in cui fluttuano la folle teoria che non c'è nulla di utile da vivere in Thailandia.

Per fortuna, ci sono molte attrazioni che volano sotto il radar in questa considerevole nazione, quindi se il pensiero di sdraiarsi sulla stessa spiaggia, fare le stesse attività e visitare gli stessi posti ti riempie la testa di paura, sappilo con un piccolo sforzo , puoi vivere esperienze uniche in questo favoloso paese dopo aver visitato tutte le principali destinazioni e attrazioni che si possono trovare qui.


1) Tiger Cave Temple, vicino a Krabi

Mentre la maggior parte dei turisti che visitano l'area di Krabi sarà più che felice di limitarsi a Railay o Ao Nang per tutto il tempo, allontanarsi dalla costa per una parte del tuo soggiorno ti permetterà di scoprire posti come Krabi Town, un tranquillo insediamento lungo un fiume costellato di carsismo, che ha un ottimo mercato alimentare di notte, e un ritmo di vita lento che ti affascinerà in un attimo!

Appena fuori città, però, c'è un fiume scintillante che si trova in cima a quelle guglie di calcare precedentemente menzionate. Dopo aver fatto un giro in tuk-tuk fino alla base del Tiger Cave Temple, sali i 1,237 gradini fino alla cima, dove la vista ruba lo spettacolo, ma per gli appassionati di cultura, è anche esaltata dalla presenza di un umile ma sbalorditivo buddista Tempio dove una volta si aggirava una tigre (da cui il nome).


2) Pai Canyon, vicino a Pai

Se la tua visita originale a questa sonnolenta cittadina di montagna a nord di Chiang Mai è durata i due giorni che ci sono voluti per visitare il bar di bambù vicino al fiume e ristoranti e negozi unici, ti sei perso molto di ciò che conferisce a questo angolo della Thailandia il suo fascino. Questa volta, noleggia uno scooter ed esplora la valle circostante, poiché ci sono molti panorami e attrazioni da trovare in questo lungo divario ai piedi dell'Himalaya.

Una Attrazione della Thailandia che la sicurezza del piede dovrebbe fare un punto di visita è il Pai Canyon, una stretta serie di creste che si tuffa per più di 50 piedi su ciascun lato, ma ha molti punti panoramici per foto eccellenti, in particolare nel pieno della stagione secca.

3) Wat Larn Kuad (Tempio della bottiglia di birra), vicino a Sisaket

Se stai cercando di lasciarti alle spalle tutti gli stereotipi destinazioni turistiche della Thailandia dietro per uscire sui sentieri battuti, quindi viaggiare verso Issan nel nord-est dei paesi raggiungerà facilmente quell'obiettivo. Mentre il fatto che trovarsi in mezzo ai thailandesi locali che raramente vedono uno straniero riempirà le tue giornate di incontri curiosi, non fa male avere alcune cose da vedere lungo la strada.

Uno dei più bizzarri di questi è Wat Larn Kuad (noto anche come il Tempio della bottiglia di birra), che si trova fuori dalla città provinciale di Sisaket, vicino al confine con la Cambogia. Costruito interamente con bottiglie Heineken e Chang, questo monumento al riciclaggio vanta anche bagni e un crematorio che utilizza bottiglie di birra per formare i loro interni, un'impresa che mostra l'ampiezza dell'ingegnosità e della creatività thailandese.